venerdì 13 marzo 2015

Cuentos y Talentos

In Centroamerica, più precisamente in Guatemala, esiste una coppia di giovani artisti il cui operato ci sentiamo di appoggiare e condividere. Sono due poco più che ventenni e si chiamano Mariela Beatriz Estrada Cabrera e Edgar René Molina Barrientos e hanno formato nel 2009 il duo “Cuentos & Talentos”, per dare vita a fiabe e racconti con la loro voce, portando i libri e le narrazioni della tradizione popolare, una volta raccontati dai nonni, alle istituzioni educative e scolastiche in giro per il paese, dalle zone più povere e rurali fino anche alle stazioni in cui gli incuriositi passeggeri si fermano sedendosi sulle loro valige per ascoltarli.
Dall’entusiasmo di questi due ragazzi, hanno preso vita negli angoli più sperduti del paese i personaggi di Oliver Jeffers, Isol Misenta, Rebeca Dautremmer, Antoine de Saint Exupéry, Edgar Allan Poe, tra molti altri. La loro passione, scelta come professione, li ha portati a valicare persino i confini della propria nazione, interpretando e raccontando per grandi e piccini anche in Nicaragua e Messico.
Mariela ed Edgar credono nella capacità dei racconti di trasformare anche la realtà. Sono convinti inoltre, dopo 5 anni in cui portano ai più piccoli la letteratura, che ai bambini piaccia moltissimo ascoltare le narrazioni, e che a volte siano solo gli adulti a non proporgliele nemmeno o a farlo in una maniera non adeguata.
I due giovani cantastorie guatemaltechi portano in giro inoltre, assieme alle fiabe, anche dei tratti distintivi della loro cultura come la costruzione degli aquiloni, o l’abbinamento di storie e saltimbanchi del circo. Persuasi del gran potere delle fiabe narrate, continuano ad ampliare la fantasia, la sensibilità e l’immaginazione di centinaia di ragazzini delle zone rurali, perchè per gioire della letteratura, basta solo ascoltare e lasciarsi andare.


Per seguire le iniziative di Mariela ed Edgar: 
Twitter: @cuentosytalento 

1 commento:

  1. Claro que son grandes artistas. No solo los niños. Tambien los adultos disfrutan escuchandolos. Gracias por su apoyo

    RispondiElimina

Grazie!