lunedì 27 luglio 2015

Oscar Sandoval (El Salvador)

Cantautore e musicista multistrumentista, suona all'incirca trenta strumenti apresi da autodidatta, inizia a suonare all'età di dodici anni assieme a diversi gruppi come: "Casa de la cultura de San Martin", "Alburados", "Zimi heb", "La vitrola". 
Ha preso parte in diversi scenari nazionali come al Teatro Nazionale, musei, ristoranti, università e ha diviso il palco con artisti internazionali come Quinteto Tiempo (Argentina), Luis Enrique Mejia Godoy (Nicaragua), Guardabarranco (Nicaragua), Victor Lacarra (Argentina), Braulio Soto (Cile), Guillermo Anderson (Onduras); ha suonato all'estero in paesi come Guatemala, Costa Rica e Nicaragua.
Sul lato discografico ha inciso due dischi chiamati rispettivamente "Puro Pueblo" e "Daltonicos" con il gruppo Alburados, e come solista il disco chiamato "Las huellas del ausente" ed ha collaborato in dischi come "trascender" di Rigoberto Barrera, "La cayetana" del gruppo La Cayetana ed ha musicalizzato poeti quali: Claudia Lars, Roque Dalton, Pedro Aznar (Argentina), Amada Libertad, Jorge Canales.

Podcast in cui compare:
Podcast PLENILUNIO Plaquette Monografica Leyla Quintana 2015

Sito Internet: http://oscardoval.jimdo.com/

Per altri brani: https://soundcloud.com/scarandoval

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie!