lunedì 27 agosto 2018

Recensione a “El árbol de los libros” delle bambine e dei bambini di Lempira, Fundación Blue Lupin, Plan Internacional Honduras, Dirección departamental educación Lempira, Gracias, 2018


di Silvia Favaretto

La pregiata edizione di questo libro, presentato all’inaugurazione del Festival internacional de poesía de los confines di Gracias, Lempira, Honduras, lo scorso luglio, consta di copertina rigida e pagine patinate con illustrazioni a colori dell’artista Cristian Gavarrete. La confezione estetica è di valore almeno quanto il contenuto: 32 brevissimi racconti scritti da giovani autori, dagli 8 ai 16 anni, che vengono seguiti da Plan Internacional Honduras in percorsi di fomento dell’arte e della cultura. La selezione dei racconti, operata dai promotori culturali Salvador Madrid e Albany Flores Garca, offre uno spaccato di quelli che sono i sogni e i desideri dei bambini delle zone povere dell’Honduras. Si tratta di un immaginario in cui il loro vissuto personale la fa da padrone, ma la fantasia aiuta a riscattare i piccoli protagonisti dai loro ostacoli e spesso la salvezza si chiama: possibilità di studiare, scuola, lettura, cultura. Un messaggio importante e necessario che forse anche i nostri bambini italiani dovrebbero ascoltare.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie!